Pittura Emozionale.
Un viaggio tra i colori alla scoperta di sé.

“L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni”

La pittura emozionale nasce come forma di terapia espressiva, come strumento di crescita e di evoluzione personale. La pittura permette di dare voce a emozioni e pensieri, di renderli concreti sulla tela e quindi possibili da trasformare come desideriamo, permettendoci di provare un senso di libertà e padronanza sulle scelte della nostra vita. L’espressione libera della creatività consente di entrare in un sentire intimo e privato, il luogo perfetto da cui attingere alle risorse latenti che vi risiedono.

Il workshop è costruito come la metafora di un viaggio di esplorazione personale, che avviene attraverso i colori e i pennelli. Un viaggio di ascolto intimo con se stessi, alla scoperta di desideri e talenti che saranno fissati sulla tela, fino a creare un dipinto-fotografia di ciò che ogni partecipante porta nel proprio bagaglio in quel particolare momento della vita. Ogni incontro rappresenta simbolicamente la tappa di un ciclo evolutivo: un percorso che parte dal contatto con la matericità della tempera e della tela per giungere a contattare vissuti ed emozioni più profonde, intime ed eteree.

Obiettivi
Il potere dell’arte è quello di riuscire a dare voce a emozioni e vissuti che restano senza voce, difficili da verbalizzare o da esprimere con dei comportamenti adeguati. Così si affida al colore e all’immagine la responsabilità di parlare della propria intimità, e insieme la possibilità di esplorare l’anima per scoprire i propri tesori nascosti.

Destinatari
Il workshop è rivolto a chiunque abbia compiuto 18 anni e voglia sperimentarsi con la creatività per conoscersi più a fondo.

Metodologia e struttura del corso
Il workshop si snoda su 5 incontri della durata di due ore e mezza, a cadenza settimanale, condotto in piccolo gruppo, e avrà carattere essenzialmente esperienziale.

Programma in breve
· L’incontro.
· Emozioni nel colore. 
· Il viaggio interiore.
· Alla scoperta dei simboli personali.
· Il dipinto che sono.

Docente
Dott.ssa Valentina Contento (Psicologa – Psicoterapeuta esperta in Tecniche Espressive). Laureata in Psicologia Clinica presso l’Università di Urbino. Specializzata in Psicoterapia Umanistica integrata presso l’ASPIC di Roma. Lavora come Psicoterapeuta individuale e di gruppo, conduce gruppi di crescita utilizzando gli strumenti delle Artiterapie, si occupa di disturbi d’ansia, disturbi dell’umore e problematiche relazionali nella coppia e nel ruolo genitoriale.

Sede e data
Il corso si terrà presso la sede di ASPIC Psicologia Marche in via Mattei 1 (Studio interno 19) a San Benedetto del Tronto (AP).

Sede e data
Il corso si terrà nei seguenti giorni:
• sabato 9 marzo 2020 (dalle 20,00 alle 22,00)
• venerdì 16 marzo  2020 (dalle 20,00 alle 22,00)
• sabato 23 marzo 2020 (dalle 20,00 alle 22,00)
• sabato 30 marzo 2020 (dalle 20,00 alle 22,00)
• sabato 6 aprile 2020 (dalle 20,00 alle 22,00)
presso la sede di ASPIC Psicologia Marche in via Mattei 1 (Studio interno 19) a San Benedetto del Tronto (AP).

Attestato di partecipazione di Aspic Psicologia Marche a fine corso

Modalità di iscrizione
La quota di partecipazione è di
120 per gli associati Aspic o
140 per i non associati (la quota associativa annuale è di € 40)

Il pagamento può essere effettuato con bonifico bancario:
IBAN: IT06G0306967684510749165826
causale “Corso Pittura emozionale"

Per info e iscrizioni segreteria@aspicpsicologiamarche.it
oppure
Dott.ssa Ilaria Di Sabatino - 348.6065646

Website by Astrelia.com